Raccolta di margherita, Margarita García Alonso, poesia, editor/ Traduzione Diego Dal Medico, (Italian Edition) Edizioni Saltilibro, 2017

plantillaracolta03

Raccolta di margherita, Margarita García Alonso, poesia, editor/ Traduzione Diego Dal Medico, (Italian Edition) Edizioni Saltilibro, 2017

Margarita García Alonso, poetessa, scrittrice, giornalista, artista visiva cubana, vive dal 1992 in Francia. Autrice di quattordici raccolte di poesia e di due romanzi. Traduzione: Diego Dal Medico, editor italiano a Venezia.
Margarita García Alonso è una poetessa di luce che costruisce i testi in base all’impatto visivo delle parole. La sua opera interroga le cause originarie della provocazione, dell’intensità e della bellezza contemporanea: un valido motivo per leggere le poesie di Margarita, pubblicate per la prima volta in Italia.Ci auguriamo che con questo libro inizi la traduzione integrale del suo proficuo ed eccellente lavoro.

saltilibro

EL LIBRO SE ENCUENTRA DISPONIBLE EN LIBRERIAS  Y BIBLIOTECAS  DE ITALIA 

Y AMABLEMENTE LA EDITORA ME PERMITIRA VENDERLO EN BREVE EN LA WEB/ 

AMAZON

sans-titre-1

Margarita García Alonso è nata a Matanzas, Cuba. Dal 1992 vive in Normandia, Francia. Ha pubblicato le raccolte di versi: ‘Sustos de muchacha’, (Edizioni Vigía, 1988); ‘Cuaderno del Moro’, (Edizioni Letras Cubanas, 1990); ‘Maldicionario’, ‘Mar de la Mancha’, ‘La aguja en la manzana’, ‘La costurera de Malasaña’, ‘Cuaderno de la herborista’, ‘El centeno que corta el aire’, ‘Breviario de margaritas’, ‘Cuaderno de la vieja negra’ e ‘Zupia’, (Edizioni Hoy no he visto el paraíso); ‘El centeno que corta el aire”, (Edizioni Betania, 2013).

Autrice di romanzi: ‘Amarar’, (2012) e ‘La pasión de la reina era más grande que el cuadro’ (2014). Ha illustrato il primo libro di José Lezama Lima: “Lezamillos habitados”. Ha anche scritto opere per i bambini: ‘Garganta’, ‘Señorita No y señora sí’. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti in concorsi letterari e come pittrice. A Cuba è stata direttrice del settimanale culturale “Yurumi” ed editrice della Casa de las Americas. Ha fondato e diretto dal 2009 le Edizioni Hoy no he visto el paraíso.

Edizioni Saltilibro. Traduzione: Diego Dal Medico, editor italiano a Venezia 
Anuncios